Indirizzo musicale

 

 


 

 

 

L’anno scolastico volge al termine e in un istituto ad indirizzo musicale come il nostro non poteva mancare il consueto saggio dell’orchestra “L. Angelini” presso il CTblu di Almenno San Bartolomeo.

È questo il momento in cui gli alunni, insegnanti e genitori colgono il frutto del lavoro svolto durante l’anno. Ogni famiglia avrà ascoltato più volte il proprio figlio esercitare a casa i brani da eseguire, (magari con un po’ di perplessità) ma, mercoledì sera 31 maggio, le note dei singoli sono andate ciascuna al proprio posto, componendo un mosaico di suoni e di armonie dal risultato sorprendente.

Il programma è stato improntato per percorrere diverse epoche e diversi stili musicali. La serata è stata aperta con la famosa “Overture” dell’opera “Guglielmo Tell” di Rossini, passando per le esecuzioni delle singole classi di strumento e concludendo con i brani orchestrali “Canone” di Pachebel, “Aria sulla quarta corda”, “Symbol of Freedom” e l’energico medley “English Rock Suite”. Eccellente l’esecuzione dei solisti Linda Gambirasio al flauto e Matteo Paliotta alla tromba, vincitori del concorso musicale svolto a Tradate nel mese di maggio.

Oltre alla prova musicale, gli alunni hanno dato grande dimostrazione di responsabilità e maturità affrontando l’impegno con entusiasmo, collaborazione e disciplina. Conferma di quanto l’esperienza orchestrale sia un momento importante di crescita e formazione per il buon cittadino del futuro.

La stessa dirigente Giuseppina D’Avanzo, nell’esprimere i propri ringraziamenti a tutti coloro che hanno reso possibile questa piacevole serata, ha sottolineato l’essenza dell’arte: “solo con la bellezza di questi ragazzi e dell’amore che esprimono nel fare musica possiamo avere fiducia in un mondo migliore”.

 

 


 

 

TANTI COMPLIMENTI AI NOSTRI RAGAZZI

Molti gli applausi e i premi ottenuti dagli studenti dell’ indirizzo musicale della Scuola Secondaria di I grado che hanno partecipato al concorso di musica:

  

 

 

"Orchestra Angelini indirizzo musicale" - PRIMO ASSOLUTO con 100/100

 

"Le trombe del giudizio" (gruppo ottoni) - PRIMO ASSOLUTO con 100/100

 

"Guitarristi" - gruppo chitarre - PRIMO PREMIO CON 98/100

 

SOLISTI OTTONI:

Paliotta Matteo 3B:100/100 PRIMO ASSOLUTO

Seghezzi Andrea 3B: 94/100 SECONDO PREMIO

 

SOLISTI FLAUTI:

Gambirasio Linda 3E: PRIMO PREMIO CON 98/100

Capelli Sabrina 3C: PRIMO PREMIO CON 98/100

 

SOLISTI VIOLINI:

PRIMI PREMI:

Zambelli Greta 1C      97/100

Caslini Alessia 3B       95/100

 

SECONDI PREMI:

Donisetti Chiara 3E 94/100

Pippa Elena 3E      92/100

Rho Alice  3B         92/100

Bulla Beatrice 1C  91/100

 

SOLISTI CHITARRA:

Guido Allevi 1C: SECONDO PREMIO CON 94/100

Prisacariu Rares 3C: SECONDO PREMIO CON 93/100

 

 

 


 

 

 

Nella struttura socio-ricreativa, stracolma di parenti ed amici, si è svolto mercoledì 21 dicembre il consueto saggio di Natale. L’evento è ormai atteso da tutta la comunità scolastica quale ottima occasione per ascoltare le performances degli alunni e per scambiare gli auguri di buone feste.

Ancora una volta la bravura dei ragazzi ha lasciato la platea piacevolmente sorpresa. I docenti di strumento hanno saputo preparare un programma variegato, eseguito in modo eccellente dagli studenti.

Il brano “Te Deum” di Charpentier, diretto dal docente di Violino Marco Mazzoleni, ha aperto una prima parte di concerto solo strumentale, seguito dai brani “Aria sulla quarta corda” di J. S. Bach e Celtic Air Dance diretti dal docente di chitarra Vincenzo Di Bisceglie, “Summertime” di Gershwin diretto dal docente di Tromba Francesco Mazzoleni e “Christmas Exstravaganza” diretto dalla docente di flauto Silvana Villa.

Il momento più sorprendente è stato l’entrata in scena di tutti gli alunni delle classi 5^ della primaria dell’istituto comprensivo L. Angelini. Oltre cento ragazzi delle scuole di Almenno, Barzana e Palazzago, preparati egregiamente dalla docente Anna Rita Villa, uniti agli oltre sessanta alunni dell’orchestra, hanno dato vita a canti natalizi e tradizionali quali “Gli angeli delle campagne”, “Fides”, “Solidarietà”, “GamGam” e “Gospel Joy”. All’esibizione, oltre a molti docenti dell’istituto, erano presenti le autorità dei tre paesi, la dirigente scolastica Giuseppina D’avanzo e l’immancabile ex dirigente Maurizio Prezzati, che diede il via nel 2008 all’indirizzo musicale nel nostro istituto.

La prof.ssa D’Avanzo visibilmente commossa, ringraziando tutti i fautori del concerto, ha sottolineato l’importanza formativa della musica e la volontà di proseguire l’ampliamento delle attività musicali in tutti gli ordini della nostra scuola.

Il lungo e caloroso applauso conclusivo del pubblico ha dimostrato a tutti i presenti quanto la musica sia veicolo di gioia e di integrazione, per tutti indispensabili oggi più che mai.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.